Presentata una mozione consiliare

Se approvata si verificheranno benefici per tutti e non per pochi

Presso la segreteria del Comune di Cerisano nella giornata del 9 di gennaio è stata depositata la mozione da portare all’attenzione, e all’approvazione del Consiglio Comunale a firma del Consigliere Fabrizio Zecca. La mozione riguarda direttamente l’ipotesi di realizzazione del Parco Eolico del cui progetto l’organo consiliare è stato tenuto all’oscuro. Nella logica di difendere i diritti dei cittadini anteponendoli a quelli privati la mozione se approvata, impegnerebbe il Sindaco alla contrattazione per ottenere i seguenti benefici con le seguenti condizioni:

  • Bonus pari al 2,5% annuo dell’energia prodotta dagli aerogeneratori allocati sul territorio del Comune di Cerisano. Tali somme concorreranno al finanziamento del bilancio comunale in conto investimenti.
  • Azzeramento dei costi di energia elettrica per il Comune (pubblica illuminazione, strutture comunali, scuole).
  • Sconto del 50% sulla bolletta di tutte le forniture di Energia Elettrica ricadenti sul territorio di Cerisano.

Appare evidente l’intenzione del gruppo politico “Cerisano Mia” di trarre dei benefici da ridistribuire ai cittadini e a quanti vorranno investire sul nostro territorio poiché si consoliderebbero condizioni favorevoli per la localizzazione di attività produttive, da un’operazione mastodontica che al momento favorisce solo i privati, anzi alcuni e ben identificati privati. In genere queste cose si pensano da postazioni di governo, pur essendo all’opposizione, non ci dimentichiamo della nostra cultura riformista e di governo. Altrimenti saremmo altro o altri.