Prima che sia troppo tardi

Oggi Consiglio Comunale alle ore 18:00

Un consiglio comunale sull’ordine pubblico e la sicurezza, si terrà oggi alle ore 18.00 nella sala consiliare. Un evento straordinario, dettato dall’esigenza di discutere serenamente sull’involuzione che il paese ha subito negli ultimi anni. Le preoccupazioni dei cittadini crescono di giorno in giorno a sentir i resoconti giornalistici di furti continui, di scorribande notturne, di piccoli e grandi reati ai quali chi di dovere non si sa opporre. Ci sono delle motivazioni facilmente individuabili in tutto ciò. Ci sono dei segnali inequivocabili. Tutti li conoscono. Bisogna solo capire se si andrà fino in fondo, se si avrà il coraggio di affrontare l’argomento senza reticenze con la risolutezza che impone la coscienza civica. In tanti hanno fatto finta di non capire, tanti hanno subito ritorsioni per essersi resi protagonisti di civili denunce d’inefficienze palesi e comportamenti scorreti intrisi di spontanea villania, presso le autorità competenti, per la sola colpa di aver informato chi potrebbe e dovrebbe porre rimedio a quanto succede in paese. Noi stessi di Cerisano in Rete abbiamo subito una querela, ci siamo recati in tribunale e ci è stata notificata una querela per aver esercitato il diritto  d’informazione. Il nostro direttore, consigliere comunale è stato querelato per aver chiesto al Sindaco di intervenire su un’anomalia facilmente riscontrabile nota a tutti, per aver esercitato un diritto dovere inerente al mandato elettivo conferitogli dalla gente di Cerisano. Una strategia tendente ad invitare di starsene tutti al proprio posto, una strategia alla quale ci opponiamo fermamente con la parola, con gli scritti e con comportamenti che portano lustro al paese. È importante partecipare al consiglio comunale, è importante manifestare silenziosamente un sentimento che ci è stato espresso da tanti che ci hanno manifestato vicinanza. Senza paura, coraggio!